LA CAPPELLA DI SAN CARLO NELLA CHIESA MADRE DI CERIGNOLA di Angiola Pedone

Potrebbe anche...

6 Risposte

  1. Carissima Angiola,
    ho parlato con il prof. Vittorio Casale, lo studioso a cui mi ero rivolto per una consulenza sul dipinto della Madonna. In linea di massima è d’accordo su quanto scrivi ma obietta molto sull’interpretazione della conchiglia e delle due volute, che considera opera semplice, senza grandi intenzioni simboliche, piuttosto scolastica, ripetitiva di altri modelli molto diffusi.

    • Angiola pedone scrive:

      Gentilissimo Roberto,
      ti ringrazio per l’attenzione riservata alla mia ricerca e, con l’entusiasmo di una giovane studiosa, ti invito a confrontare i nostri diversi punti di vista di persona.
      Con stima.

  2. Carissima Angiola,
    un ultimo suggerimento: meglio togliere il riferimento al trono invisibile. Il trono non c’è affatto. Ciao. Roberto

  3. Angiola Pedone scrive:

    Gentilissimo Roberto,
    ti ringrazio per l’attenzione riservata alla mia ricerca e, con l’entusiasmo di una giovane studiosa, ti invito a confrontare i nostri diversi punti di vista di persona.
    Con stima.

  4. Roberto Cipriani scrive:

    Volentieri, carissima. Arrivederci presto a Cerignola

  5. WilliamEa scrive:

    Hey, thanks for the forum topic.Really looking forward to read more. Fantastic. Comunale

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>